Forum della Rete G2 – Seconde Generazioni

Oggi è 21 set 2021, 16:50

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21 nov 2007, 17:27 
Pds in rinnovo

Iscritto il: 08 mag 2007, 21:22
Messaggi: 173
G2 ha scritto:
Ehi cugini associni lo pubblichereste questo comunicato di G2 sulla vostra Home o almeno sul forum?[/b]


io lo pubblicherò anche sui miei due siti web e sul mio blog, non ci sono le resse per accedervi ma qualcuno ogni tanto, per sbaglio, li legge.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21 nov 2007, 17:33 
Extra terrona
Avatar utente

Iscritto il: 03 lug 2006, 13:44
Messaggi: 3014
Località: roma
ottimo marco, se conti tutti i piccoli raggruppamenti di visitatori alla fine hai la ressa :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21 nov 2007, 17:36 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 14 lug 2006, 20:30
Messaggi: 539
La Rete G2 citata sulle pagine nazionali del quotidiano Repubblica

La rete G2 è stata citata sul quotidiano la Repubblica per il messaggio portato ieri dalla rete G2 al Presidente Napolitano attraverso il giovane e coraggioso G2 Ian Kiggundu.
Potete trovare l'articolo a pagina 22 del quotidiano di oggi 21 novembre, titolato: "Napolitano troppo restrittiva la legge sulla cittadinanza".
In attesa di potervi fornire l'articolo in pdf (da parte di Lucia), vi auguriamo buona lettura.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 22 nov 2007, 11:00 
G2 regolarizzato
Avatar utente

Iscritto il: 04 lug 2006, 18:30
Messaggi: 283
Località: Roma
grande Ian....grandi G2!!!! :D :D :D :D

_________________
vogliamo la cittadinanza senza se e senza ma!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 22 nov 2007, 16:56 
Extra terrona
Avatar utente

Iscritto il: 03 lug 2006, 13:44
Messaggi: 3014
Località: roma
Alla fine l'Ansa era uscita sulla rete G2 al quirinale:

GIORNATA INFANZIA: DA FIGLI IMMIGRATI LETTERA A NAPOLITANO

(ANSA) - ROMA, 20 NOV - Una delegazione della rete di figli di immigrati "G2-Seconde Generazioni", in occasione della cerimonia ufficiale per la Giornata nazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, ha consegnato al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, una lettera in cui chiede la riforma della legge sulla cittadinanza. "Caro Presidente, le chiediamo di ascoltarci - si legge nella lettera - e di non farci rimanere invisibili. Mentre i nostri amici e vicini ci riconoscono come italiani, l'attuale legge sulla cittadinanza impedisce a molti di noi di essere considerati italiani anche sulla carta. Noi siamo orgogliosi dei nostri genitori che lavorano in Italia per darci un futuro migliore, ma, Signor Presidente, noi, nati qui o arrivati qui da piccoli, ci sentiamo anche figli dell'Italia e adesso chiediamo a Lei di aiutare noi e le nostre sorelle e fratelli più piccoli a essere riconosciuti come tali". Si chiede quindi a Napolitano di sollecitare il percorso della legge sull'accesso alla cittadinanza italiana. (ANSA). 2007-11-20 13:55


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 22 nov 2007, 17:08 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 14 lug 2006, 20:30
Messaggi: 539
Altre Ansa sull'interesse sulla riforma cittadinanza suscitato dalla consegna della lettera di G2 a Napolitano e dal discorso del nostro Ian K. al Quirinale:

IMMIGRAZIONE: P. CHIGI, BENE NAPOLITANO SU CITTADINANZA

(ANSA) - ROMA, 20 NOV - "Ci ritroviamo pienamente nel fatto di poter aprire la cittadinanza a nuove energie e a nuove risorse per il paese". Così fonti di Palazzo Chigi, durante il consueto briefing serale, commentano le parole di Giorgio Napolitano sui temi dell'immigrazione e della cittadinanza. Le stesse fonti osservano che le affermazioni del Capo dello Stato "sono alte e nobili".(ANSA). 2007-11-20 19:34


IMMIGRAZIONE:VIOLANTE,RIFORMA CITTADINANZA E' STOP INIQUITA'

(ANSA) - ROMA, 20 NOV - "Una moderna legge sulla cittadinanza, fondata non più sullo jus sanguinis come nell'800, ma sullo jus soli non è un'opinione politica, ma una decisione civile di attuazione costituzionale". Lo afferma Luciano Violante, presidente della commissione Affari costituzionali della Camera. "E' irragionevole - aggiunge - che un ragazzo nato in Italia, che frequenta le nostre scuole, parla la nostra lingua, condivide la nostra cultura non può essere cittadino italiano solo perché figlio di genitori non italiani. A queste iniquità pone fine la proposta di riforma della cittadinanza che la commissione Affari Costituzionali ha già esaminato e che vareremo dopo la legge Finanziaria". "Bene quindi ha fatto il presidente della Repubblica - sottolinea Violante - a richiamare la necessità di una riforma della vecchia legge sulla cittadinanza ispirata a valori umani e costituzionali".(ANSA). 2007-11-20 19:28


GIORNATA INFANZIA: FERRERO, STRANIERI NATI QUI SONO ITALIANI

(ANSA) - ROMA, 20 NOV - I ragazzi stranieri nati in Italia "sono italiani". Lo ha detto il ministro della Solidarietà sociale, Paolo Ferrero, nel suo intervento al Quirinale in occasione della Giornata internazionale per i diritti dell'infanzia. Per Ferrero non è possibile "pensare che sia il colore della pelle o la religione" a definire la cittadinanza di una persona. Il ministro richiamando così l'ipotesi del nuovo progetto di legge sulla cittadinanza ha tenuto a dire che è un compito che spetta ai politici, anche se è un compito complesso. Prima dell'intervento di Ferrero aveva parlato uno studente di colore, Ian, studente di un liceo romano, invitando il Capo dello Stato a sollecitare la riforma della legge per la cittadinanza. "Abbiamo origini straniere, aveva detto il giovane, ma ci sentiamo parte dell'Italia, abbiamo gli stessi bisogni dei nostri coetanei. Vogliamo crescere con pari dignità e leggi più giuste. Vogliamo una legge che riconosca ciò che già siamo, figli dello stesso Paese". (ANSA). 2007-11-20 13:55


-----------------

E il Centrodestra:

IMMIGRAZIONE:GASPARRI, LEGGE SU CITTADINANZA NON SI TOCCA

(ANSA) - ROMA, 20 NOV - "La legge sulla concessione della cittadinanza non si tocca". E' quanto dichiara Maurizio Gasparri dell'Ufficio politico di An. "L'attenzione giusta che il Capo dello Stato riserva ai figli di immigrati residenti in Italia, per i quali devono valere gli stessi diritti dei loro coetanei italiani - prosegue Gasparri - non può spingersi fino ad ipotizzare di concedere senza sconti la cittadinanza. Essere in un posto non vuol dire aver assimilato ed accettato i suoi principi, le regole, la cultura e la storia. E questo Napolitano dovrebbe saperlo bene". "Abbassare i parametri di accesso, compresi i tempi - aggiunge - sarebbe da irresponsabili perché esporrebbe il paese ad un'altra insostenibile ondata di clandestini". "Spiace che sia proprio il Capo dello Stato a riaprire con tanta facilità ad un'ipotesi così insana - conclude - proprio mentre si lavora per rimandare a casa gli immigrati irregolari e sedare l'ondata di violenza che minaccia le nostre città". (ANSA). 2007-11-20 16:09

IMMIGRAZIONE: SANTELLI, QUIRINALE NON DIA OPZIONI POLITICHE

(ANSA) - ROMA, 20 NOV - "Su un tema così delicato come la cittadinanza, che chiaramente divide l'Italia e il Parlamento, é preferibile che il Quirinale non esterni opzioni politiche definite". Lo afferma Jole Santelli, responsabile sicurezza e immigrazione di Forza Italia, in merito a quanto dichiarato dal Presidente Napolitano in riferimento alla legge sulla cittadinanza. "Desta preoccupazione - conclude Santelli - il fatto che le parole del Presidente della Repubblica possano essere intese più che come garanzia tra le parti come una precisa indicazione politica".(ANSA).2007-11-20 16:13


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26 nov 2007, 12:03 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 14 lug 2006, 20:30
Messaggi: 539
Ecco alcuni messaggi di complimenti arrivati a G2 per mail dopo l'iniziativa di G2 al Quirinale e lettera al presidente Napolitano:

----------------------------------------------------------------------------------

1)From: Cely
BRAVI! BRAVI!

E

Grazie


Cely e Giulio (mio figlio G2 di 3 anni)


A presto

-------------------------------------------------------------------------------------

2) From: Osmani

siete grandi...finalmente c'è qulcuno che fa qualcosa...mi dispiace ancora per nn essere riuscito a venire sabato scorso...spero di riuscire prima o poi di potervi incontrare tutti di persona...

-----------------------------------------------------------------------------------
3) From: zineb
Carissimi G2
Compliomenti per il lavoro che state svolgendo per tutti noi seconde generazioni.
Grazie
Zineb
-
-------------------------------------------------------------------------------------
4) From: Paolo

Cari ragazzi della rete g2
come state!
Ho ricevuto le vostre e-mail, ma solo ora le ho lette.

Dato che l'e-mail mi è arrivata solo sta mattina, non sapevo che c'era questo incontro con il Presidente alle 12.
Sono stato stupido a non venire al vostro incontro che si è tenuto sabato.
[...]
Solo ora mi rendo conto che dovevo fare le cose al più presto.......
Infatti è quello che è stato.

Vabbè un saluto!!!
allora vi aururo un buon lavoro!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26 nov 2007, 13:29 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 14 lug 2006, 20:30
Messaggi: 539
Da Immigrazione Oggi
http://immigrazioneoggi.it/daily_news/2 ... /21_1.html

21 novembre 2007

Napolitano: “Cittadinanza ai giovani nati in Italia”.
In occasione della Giornata mondiale per i Diritti dell’Infanzia, il Capo dello Stato torna a parlare di immigrazione chiedendo “nuovi canali di cittadinanza per le seconde generazioni” e mettendo in guardia da fenomeni di discriminazione.


Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, è tornato a parlare di immigrazione ieri durante le celebrazioni della Giornata dei Diritti dell’Infanzia proclamata dall’Onu, in una cerimonia che si è svolta presso il Quirinale.
Il Capo dello Stato ha affrontato il tema della cittadinanza, in particolare per le seconde generazioni, ed ha inoltre messo in guardia da fenomeni di pregiudizio legato ad avvenimenti di cronaca.
Napolitano ha affermato che “occorrono canali nuovi di accesso alla cittadinanza italiana, per tanti ragazzi e per tanti giovani” rispondendo così alle sollecitazioni che gli erano arrivate da una delegazione di ragazzi della rete “G2-Seconde Generazioni” che, presenti alla cerimonia, avevano indirizzato al Presidente un appello.
«Caro Presidente, le chiediamo di ascoltarci - hanno scritto nella lettera - e di non farci rimanere invisibili. Mentre i nostri amici e vicini ci riconoscono come italiani, l'attuale legge sulla cittadinanza impedisce a molti di noi di essere considerati italiani anche sulla carta. Noi siamo orgogliosi dei nostri genitori che lavorano in Italia per darci un futuro migliore, ma, Signor Presidente, noi, nati qui o arrivati qui da piccoli, ci sentiamo anche figli dell'Italia e adesso chiediamo a Lei di aiutare noi e le nostre sorelle e fratelli più piccoli a essere riconosciuti come tali».
Il Presidente della Repubblica, tornando sugli avvenimenti di cronaca delle scorse settimane, ha invitato ad “evitare che in Italia dilaghi la violenza specie se impunita, far rispettare la legge, ma guai a passare ad atteggiamenti di rifiuto o di indiscriminata accusa”.
Un messaggio reso ancora più forte quando si è rivolto agli immigrati rumeni “si è sentito dire -ricorda il Presidente - che i rom, che tutti i romeni, sono il male, qualcosa di cui il nostro Paese deve aver paura. Non bisogna aver paura ma bisogna integrare, far rispettare la legge, dare cittadinanza a giovani che sono nati in Italia”.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30 nov 2007, 17:45 
Lavoratore a nero

Iscritto il: 18 giu 2007, 20:17
Messaggi: 106
Località: Roma, RM
Sono contento di aver in qualche modo contribuito... l'emozione era tanta e sinceramente spero di esser riuscito bene al compito che mi avete affibbiatoXDXD perché nell'intervista volevo dire di samira ma i dettagli mi sono mancati quindi mi sono aggrappato ad altro... veramente volevo dire molto ma quelli sono partiti con "5 min d tempo t concediamo" e va beh... il dado è trattoXD spero davvero che tutto sia stato più o meno all'altezza delle vostre aspettative... che dire... prima di ringraziare me, vorrei ringraziare VOI per avermi buttato in un vortice "curioso" come la Rete G2!!

Alla prossima riunione!!!

un fiero G2
...ancora per poco MINORENNE!!!!XDXDXD


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 03 dic 2007, 12:17 
Extra terrona
Avatar utente

Iscritto il: 03 lug 2006, 13:44
Messaggi: 3014
Località: roma
sei stato un grande cloud90!!! così ti avvicini in maniera meritevole ai fatidici 18 anni :D


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010