Forum della Rete G2 – Seconde Generazioni

Oggi è 20 gen 2022, 01:49

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: e a me no?
MessaggioInviato: 29 ott 2012, 03:14 
Moderatore

Iscritto il: 07 dic 2008, 19:59
Messaggi: 631
Un po' di mesi fa, una mia amica della rete G2 scrisse questo pensiero quando un altro di noi prese la cittadinanza:
Cita:
[..è strana la sensazione di quando ti dicono che qualcuno,a cui ovviamente vuoi bene, riceverà la cittadinanza italiana ti viene subito da chiederti a me no?E poi dopo che ti sei chiesto a me no hai quel pizzico di paura e leggerezza del non voler essere la sola, un prurito di vergogna perchè sai che in fondo in fondo al di là della gioia rosichi perchè vorresti essere tu. Ho sentito queste cose anche quando la prese mia madre la cittadinanza. Contentezza,frustrazione,gioia,"rosicamento" e paura. Già, paura che quel giorno non arrivi mai, il fatidico giorno in cui tutte le carte saranno in ordine e potrai presentarle all'ufficio e avrai il tuo sudato K10,e a ciò si legano gli interrogativi:rimango quì e combatto per questa cosa?Me ne vado a respirare fuori e a sorridere?Rinuncio a tutto e saluto tutti?!Non è facile vivere in questo stress psicologico ti senti perennemente un "non riuscito" non a causa tua,ed è proprio la non tua di causa il fastidio più grande. Personalmente se non fosse per il mio operato nella Rete G2-Seconde generazioni, per gli amici e per gli affetti mi sarei già chiusa in segreto, burocraticamente parlando, e conosco amici che l'hanno fatto ed è la cosa peggiore. Trascurare la propria "legalità" (paradossalmente sembra che si stia parlando di una seconda pelle) e diventare "clandestini" anche se cresciuti quì o casi più rari e importanti nati quì. Il rifiuto,la chiusura. Francamente non so quando avrò la cittadinanza, quando riuscirò a presentare le carte, so solo che cerco di farmi forza e aspetto.
Aspetterò insieme a tutti voi.]

lì per lì, non compresi completamente queste parole. Lì per lì non le sentì. Invece, avevo sentito la gioia, una piccola vittoria dentro al cuore, un sospiro che diceva un altro ce l'ha fatta. Un altro che tanto l'ha voluta questa cittadinanza e che ne ha sofferto e che ha combattuto per averla. Poi però, uno a uno l'ha presero. Fino a una settimana fa, che l'ha prese un altro ancora. Questa volta, il pensiero "e io? e io, quando?", invece, mi ha sfiorato. Siamo rimaste io e te, amica. Forse qualcun altro che non conosciamo. Ei, voi che siete rimasti e ci tenete ad avere gli stessi diritti di chi è cresciuto con voi, battete un colpo, per favore. Si voi, fuori dalla rete. Fatemi ritornare la voglia di lottare non solo per me, ma per tutti noi seconde generazioni.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: e a me no?
MessaggioInviato: 09 nov 2012, 00:16 
G2 Integrato

Iscritto il: 06 ott 2007, 03:51
Messaggi: 756
Località: roma
siam rimaste davvero io e te amica cara :)

_________________
..e semmai parlai di me non fu mai parola che tu comprendesti..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: e a me no?
MessaggioInviato: 09 feb 2013, 01:51 
Moderatore

Iscritto il: 07 dic 2008, 19:59
Messaggi: 631
no no, c'è ZanzaraTigre e Dona e Sandokan
qualcun altro?


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010