Forum della Rete G2 – Seconde Generazioni

Oggi è 27 gen 2022, 09:49

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 30 gen 2013, 01:27 
Moderatore

Iscritto il: 07 dic 2008, 19:59
Messaggi: 631
Cita:
Cristian nuota bene, gioca a calcetto e con i suoi tempi ha preso anche la licenza media, ora è in seconda superiore. È nato e cresciuto a Roma, 18 anni compiuti il 25 novembre, dunque è maggiorenne. Eppure non può diventare cittadino italiano, perché ha la sindrome di Down. Com’è possibile? “La prima volta me l’hanno spiegato all’anagrafe in maniera brusca – racconta Gloria Ramos, mamma di Cristian – ‘Non si faccia illusioni’, mi ha detto sgarbata una signora allo sportello, ‘non lo stabilisco io, ma la legge’. Mi ha tagliato le gambe: ho cresciuto da sola questo ragazzo convinta che a 18 anni avrebbe preso un documento, un’identità. In Colombia, il mio Paese d’origine, non sanno neanche che è nato, in Italia non lo vogliono. Che ne sarà di lui?”.


Alla signora Ramos l’hanno comunicato a voce, una seconda volta anche in prefettura: “C’è un buco legale, hanno ammesso”. I ragazzi come suo figlio, le hanno spiegato, sono considerati incapaci di prestare giuramento, passaggio finale e indispensabile per diventare italiano. E gli unici che hanno accettato di occuparsi del caso sono gli operatori del “Telefono D” dell’Associazione italiana persone Down.

Pensare che Cristian sarebbe stato italiano se il padre l’avesse riconosciuto: “Ma quando ha saputo che era malato m’ha detto, in romanesco, che ti tieni a fa sta croce, mettilo in istituto… Io mi sono dedicata ancora di più a mio figlio. Fa sport, suona, è diventato un ragazzo socievole, aperto, presente, conosce la differenza tra il buono e il cattivo. Ma non può prendere la cittadinanza… “.

L’ha spiegato bene a una mamma albanese con lo stesso problema di Gloria l’esperto legale del portale Stranieri in Italia: “L’incapacità legata ad un qualsiasi tipo di patologia mentale che limita la capacità di intendere e di volere fa sì che lo straniero non sia idoneo ad accedere alla cittadinanza poichè non può essere considerato capace di manifestare autonomamente la propria volontà e desiderio di diventare cittadino italiano”.

Sembra incredibile, eppure l’avvocato Gaetano De Luca, legale della Lega per i diritti delle persone con disabilità (Ledha), lo legge in un decreto del ministero dell’Interno datato maggio 2011 in cui si respinge la richiesta di cittadinanza di un disabile: “…la condizione di incapacità di intendere e di volere di un soggetto comporta l’inidoneità dello stesso a formulare una consapevole manifestazione di volontà diretta all’acquisto della cittadinanza”. Ricorso al Tar, in attesa di risposta: “E’ profondamente ingiusto – dice -. Ed è anche contro la legge. L’Italia ha ratificato la Convenzione Onu per i diritti delle persone con disabilità che all’articolo 18 stabilisce: il diritto alla cittadinanza non può essere negato per motivi legati alla disabilità”.

Dal Viminale fanno sapere che la questione è arrivata fino al ministro Anna Maria Cancellieri, che è rimasta molto colpita da queste storie e ha promesso di approfondirle per trovare una soluzione.



fonte: http://nuovitaliani.corriere.it/2013/01/29/cristian-non-puo-diventare-italiano-perche-down/


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10 feb 2013, 22:40 
Moderatore

Iscritto il: 07 dic 2008, 19:59
Messaggi: 631
Firmiamo tutti quanti la petizione per Cristian e per tutti coloro che come lui si vedono doppiamente negato un diritto. Diciamo di no agli Italiani con il permesso di soggiorno

http://www.change.org/petitions/cittadinanza-per-cristian-discriminato-in-quanto-disabile?utm_campaign=friend_inviter_chat&utm_medium=facebook&utm_source=share_petition&utm_term=permissions_dialog_false#share


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010