Una cittadinanza più inclusiva in Europa

La Rete G2 partecipa a Bruxelles all’audizione organizzata dal Comitato Economico e Sociale “Una cittadinanza più inclusiva” (4 settembre 2013).

L’audizione si inserisce nell’ambito di una Opinione in fase di stesura da parte del Comitato Economico e Sociale, nella quale si chiede agli Stati Membri (tra cui l’Italia) di modificare le proprie normative in materia di cittadinanza in senso più inclusivo.

La Rete G2 portera’ la propria esperienza di rete informale attiva dal 2005 che ha come obiettivo modificare la normativa italiana sulla cittadinanza (Legge 91/1992).

A livello europeo la Rete G2, oltre a partecipare alla Campagna “L’Europa sono anch’io” (prosecuzione de “L’Italia sono anch’io”) ha partecipato allo European Integration Forum (giugno 2013).